Gravellers, da Rimini a Istanbul in bicicletta… in sette giorni, per Dynamo Camp

Cover Gravellers, da Rimini a Istanbul in bicicletta… in sette giorni, per Dynamo Camp
  • 40€ Donati
  • Obiettivo
  • Tempo rimasto
    per donare
  • Dona ora

Gravellers, da Rimini a Istanbul in bicicletta… in sette giorni, per Dynamo Camp

Da una chiacchierata tra amici, da un fantasticare che man mano prende vita, nascono e prendono forma i progetti più belli. Così è successo per questa impresa sognata e finalmente pronta ad esser realizzata da quattro amici, i Gravellers: da Rimini a Istanbul in bicicletta… in sette giorni.
Sette giorni, sette tappe, zero riposo, quindicimila metri di dislivello. Sette saranno i paesi toccati dai Gravellers: partendo da San Marino, scendendo verso il sud dell’Italia, i Gravellers arriveranno fino in Croazia, poi in Serbia e Bosnia, pronti ad attraversare la Bulgaria fino ad arrivare in Turchia. Fra le città simbolo toccate vi saranno, fra le altre, le bellissime Spalato, Sarajevo, Sofia.

I quattro Gravellers si muoveranno in completa autosufficienza, che vuol dire: bicicletta, sacco a pelo e tenda, oltre al minimo necessario per potere viaggiare. Al loro seguito, in caso di emergenza o necessità, potranno disporre di un mezzo di appoggio che li seguirà durante il tragitto.
Ma ecco che nasce spontanea la più classica delle domande: perché? Guardando dentro al progetto si scorgono almeno due aspetti fondamentali che lasciano intuire facilmente lo spirito che anima i quattro protagonisti di questa avventura (Fabrizio Fabbri, Matteo Baldacci, Mattia Muratori e Matteo Cevoli), già esperti di lunghe distanze e triatleti di esperienza, nel programmare il loro lungo viaggio.

Innanzitutto si tratta di un primo evento cui ne seguiranno altri, una sorta di edizione zero di una serie di viaggi su lunga distanza a cui potranno aggregarsi tutti coloro che desiderano cimentarsi in long ride in bicicletta. Sarà questo il modo migliore per attraversare qualunque paese, scoprirne le diverse culture ed apprezzarne usanze, colori, odori e sapori, cosa che solo chi viaggia a stretto contatto col territorio può cogliere. Il tutto sotto la guida esperta di chi in bicicletta non solo ci va forte ma ci sa davvero viaggiare. Viaggiare per conoscere, viaggiare per farsi conoscere.
Non solo. I Gravellers vogliono mettersi a disposizione di chi ha difficoltà anche solamente a vivere con dignità la propria esistenza; vogliono essere uno sprone, lo stimolo ad andare avanti non solo per se stessi ma sopratutto per gli altri.

In questa prima edizione, subito denominata “Ista 2020”, Gravellers hanno scelto di sostenere Dynamo Camp, a loro volta sostenuti da partner di rilievo come Keforma Sport Nutrition, Grip Dimension, Bliz Sport Glasses e Riday, che lancerà per l’occasione una nuova linea di intimo tecnico testato proprio durante questa traversata.

L’impresa potrà essere seguita su tutti i principali canali social, a partire dal sito web gravellers.it fino alle pagine Facebook e Instagram, su cui verranno pubblicati quotidianamente gli aggiornamenti di questa appassionante avventura sin dai primi allenamenti invernali che prenderanno inizio a breve.

Buon viaggio Gravellers! Siamo pronti a sognare e a viaggiare con voi!

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito: www.gravellers.it

DONATORI

  • 10,00€ MATTIA MURATORI
  • 10,00€ Matteo Cevoli
  • 10,00€ Matteo Baldacci
  • 10,00€ Fabrizio Fabbri

SOSTIENI QUESTA CAMPAGNA

La tua donazione
I tuoi dati

Puoi nascondere l'importo della tua donazione, se preferisci che non sia visibile agli altri utenti

Metodo di donazione
Scegli il metodo di pagamento
Dona Ora con PayPal, Visa o Mastercard

CREATORE DELLA CAMPAGNA

  • Dynamo Camp

SOSTIENI QUESTA CAMPAGNA

Dona ora

CONTATTATECI

Vuoi sapere di più su dynamocamp o ricevere assistenza? Compila il form ora per inviarci un contatto.

Sending

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account